Idee

Hikikomori

Stare in disparte. La testimonianza di un Hikikomori

A cura di Lorenzo Marsicola Immagini di Hiroh Satoh ☝🏻 Abbonati a Ratpark Magazine ☝🏻 Condividi se ti è piaciuto! Negli ultimi anni sempre di più si è diffuso un fenomeno, definito degli Hikikomori. Il termine, che viene dal giapponese, significa “stare in disparte” più o meno letteralmente e va indicare persone che volontariamente decidono […]

Stare in disparte. La testimonianza di un Hikikomori Leggi tutto »

Desertificazione lavorativa, annichilimento giovanile

A cura di Elsa Rizzo Immagini di Pixabay ☝🏻 Abbonati a Ratpark Magazine ☝🏻 Condividi se ti è piaciuto! Sono le tre del pomeriggio quando Roberta, una vita insieme, mi chiede di aiutarla a stendere i vestiti che dovranno asciugarsi prima dell’indomani, quando dovrà prendere l’aereo che la riporterà nella città dove sta finendo di

Desertificazione lavorativa, annichilimento giovanile Leggi tutto »

Assange

Ithaka: l’Odissea di Julian Assange

A cura di Benedetta Fossati Immagini di acidpolly ☝🏻 Abbonati a Ratpark Magazine ☝🏻 Condividi se ti è piaciuto! Scorrendo rapidamente i titoli di un qualsiasi giornale, o ascoltando anche solo distrattamente le notizie alla televisione, le possibilità che negli ultimi dieci anni non abbiate sentito parlare del caso Wikileaks, almeno una volta, sono pressoché

Ithaka: l’Odissea di Julian Assange Leggi tutto »

Futuro

Perché il futuro non deve farci paura

A cura di Fabrizio Corgnati Immagini di Javier Allegue Barros ☝🏻 Abbonati a Ratpark Magazine ☝🏻 Condividi se ti è piaciuto! Pandemia, guerra, crisi economica… guardando come i media ci raccontano il presente, ci verrebbe da pensare che stia arrivando l’Apocalisse. Nel libro La fine del mondo (non) è vicina. Perché il futuro non deve

Perché il futuro non deve farci paura Leggi tutto »

Pubblica amministrazione

la performance: arma di accettazione della meritocrazia

A cura di Federico Giusti Immagini di Foto di Dylan Gillis su Unsplash ☝🏻 Abbonati a Ratpark Magazine ☝🏻 Condividi se ti è piaciuto! Da anni il mondo sindacale considera la meritocrazia, il lavoro per obiettivi, la performance dei fenomeni da co-gestire illudendosi di poterli indirizzare a vantaggio della forza lavoro o di governarne i

la performance: arma di accettazione della meritocrazia Leggi tutto »

Torna in alto